parigi in 2 giorni

Cosa vedere a Parigi in 2 giorni?

Cosa vedere a Parigi la terza città più grande d’Europa in due giorni? Ci sono molti posti da visitare, quindi se questa è la prima volta vi consigliamo i migliori itinerari express, ma con il meglio della città.

7 Migliori Itinerari di Parigi

Parigi è incantevole, soprattutto in primavera ma in qualsiasi periodo dell’anno ha un fascino speciale! Luoghi che vi faranno sospirare più di una volta! Continua a leggere per scoprire quali sono i 7 migliori luoghi d’interesse nella capitale delle luce!

L’Arco di Trionfo

L’Arco di Trionfo più famoso al mondo fu costruito da Napoleone nel 1836 per commemorare la vittoria nella battaglia di Austerlitz. Situato sugli Champs Elysées a Parigi, l’arrampicata è un must, in quanto avrete una vista spettacolare sui viali di Parigi e la Torre Eiffel. Di solito non c’è molta coda, perfetta se si visita Parigi in 2 giorni. Ma dovrete essere in forma, perché per arrivare in cima dovete salire non meno di 286 gradini.

Il più famoso dei quattro bassorilievi si trova sulla destra, di fronte all’arco dal lato del Champs-Elysées è anche conosciuto come La Marsigliese. Sopra, una decorazione parte intorno al monumento e rappresenta centinaia di figure, ognuna alta 2 metri.

Sotto l’arco a livello del suolo è la tomba del Milite Ignoto. Onorare agli 1,3 milioni di soldati francesi che hanno perso la vita nella prima guerra mondiale, il Milite Ignoto è stato messo a riposo nel 1921, sotto una fiamma eterna che si riaccende ogni giorno alle 18:30.

I Giardini di Lussemburgo

Nel cuore di Parigi si trova l’oasi di Lussemburgo luoghi di relax, sport e divertimento. Nela sua terrazze, si possono apprezzare castagneti e prati rigogliosi, a sud ci sono decine di varietà di mele coltivate nei frutteti, mentre le api si sono verificate nella vicina Rucher du Luxembourg fin dal XIX secolo; La Fete du Miel (Festa del miele) si svolge a fine settembre.

I giardini sono uno sfondo per il Palais du Luxembourg, costruito nel 1620 da Maria de ‘Medici, consorte di Enrico IV, per alleviare la sua nostalgia dell Palazzo Pitti a Firenze, dove aveva trascorso la sua infanzia.

Mostre d’arte importanti, come “Cézanne et Paris”si svolgono presso il Museo di Lussemburgo.

Montmartre

Questo quartiere ha un’atmosfera speciale, soprattutto al tramonto è famoso per la sua storia artistica e culturale della Parigi impressionista, Montmartre conosciuto anche come il quartiere degli artisti che con le sue vie, i suoi colori e l’atmosfera fiabesca sono un toccasana per l’umore e l’amore.

Tra le tante icone del quartiere, la Basilica del Sacro Cuore si staglia dal resto ed è quasi d’obbligo salire fino ad essa con la funicolare di Montmartre o a piedi sulla scalinata per attraversare il pendio di 130 metri.

Le sue cupole bianche sono riconoscibili da tutta Parigi, e grazie alla sua altezza, il Sacro Cuore offre una delle migliori viste della città, soprattutto al tramonto.

Ponte Alexandre III

Questo ponte è un’opera d’arte in sé, con lampadari in stile art nouveau, cherubini, ninfe e cavalleria alata ad entrambe le estremità, fu costruito tra il 1896 e il 1900. Senza dubbio è il ponte più elegante che attraversa il fiume Senna. Ma ha anche una splendida vista della Torre Eiffel. E ‘un luogo ideale per contemplare i bellissimi tramonti parigini.

Per finire il weekend a Parigi non possono mancare due cose: la crociera sulla Senna con il famoso battello ed una visita alla Tour Eiffel.

Tour Eiffel

Per finire, è d’obbligo fare una visita alla Tour Eiffel illuminata, il simbolo emblematico di Parigi  costruita nel 1889 per ospitare l’Esposizione Universale fu la più alta costruzione del mondo fino alla realizzazione del Chrysler Building a New York.

Anche se è il punto panoramico più alto, non vi consigliamo di salire, soprattutto se si visita Parigi in un giorno le code sono enormi. Inoltre, cade in una zona un po’ lontana dal centro della città.

Champs Elysées

È il viale più emblematico e prestigioso di Parigi, dove si possono visitare i negozi di lusso e ammirare le vetrine dei migliori stilisti dell’alta moda.
Vi consigliamo di andare fino all’Arco di Trionfo, soprattutto sul lato destro della strada, dove si trovano i negozi più famosi.

Museo del Louvre

Il Museo del Louvre è uno dei più importanti musei del mondo. La sua vasta collezione conta più di 8 milioni di visitatori all’anno.

Si prega di notare che il Louvre è enorme, e sarebbe impossibile visitare le sue gallerie in una sola visita, vi consigliamo informarsi sui singoli settori prima di entrare.

Naturalmente, la vedetta del Louvre è opera del nostro genio Leonardo Da Vinci “La Gioconda”.

Hotel economici a Parigi

Confronta le migliori offerte di hotel e B&B

Comments are disabled.